martedì 2 aprile 2013

AVVOLTOI

Riflettere quando si va all'edicola


Non comprate quei giornali
e non leggete quei siti 

che hanno
SBATTUTO IN PRIMA PAGINA
(vergognosamente)
le foto private
-sottratte dal profilo facebook-
di una donna in fin di vita 

e della sua bimba di tre anni morta.

Stanno vergognosamente speculando su un dramma gigantesco.

Nessun commento: