giovedì 31 ottobre 2013

Us Città di Fasano - Usd Pezze 3-1 (Coppa Puglia)

Il Pezze gioca bene ma cede al Fasano nel finale

Il calcio d'inizio del derby Fasano-Pezze di Coppa Puglia (foto Usd Pezze)

 FASANO-PEZZE 3-1

Reti: 7°pt V. Renna (P), 17°pt Amodio (F), 43°st Pistoia (F), 48°pt Patronelli (F)

FASANO Solito, Cosenza (1’st Speciale), Valentini, Ancona, Pistoia, Laterza, Patronelli, Leggiero (42'pt Lentini),Brescia, Amodio, Diddio (21'st Salerno). All. Iacovazzi (A disp: Damasco, Ago, Galasso, Schiavone).

PEZZE  Filomena, Cardone, Cisternino, Carparelli (46'st Serri), Telesca, Palmisano, Micele, Pace, Panico (14'st Mancini),
Tunzi, V.Renna (1'st Francioso). All. Insanguine (A disp: Comes, Taddeo, G. Renna, Albanese).

Arbitro: Alessio De Vincentis di Taranto
Ammoniti Palmisano (P), Pace (P), Valentini (F), Ancona (F).
Note: 400 spettatori circa



Si è conclusa sul 3-1 per il Fasano il match di andata del secondo turno di Coppa Puglia,disputatosi nel pomeriggio di oggi al Curlo. Ampio turn-over nella formazione biancorossa, che iniziava al meglio il match andando in vantaggio al 7’ con Vito Renna, che deviava in rete un cross di Carparelli. I padroni di casa reagivano impattando al 17’ con un calcio piazzato di Amodio, ma il Pezze non demordeva pungendo in contropiede e andando vicino al 2-1 in almeno tre circostanze: al 21’ Carparelli di testa su corner di Tunzi sfiorava la traversa, al 40’ Solito chiudeva in extremis su Pace al termine di una bella triangolazione con Tunzi, il quale a sua volta al 42’ si vedeva deviare in corner dal bravo portiere biancazzurro una potente conclusione dal limite. La frazione si chiudeva dunque sull’1-1, prologo di un secondo tempo privo per larghi tratti di particolari emozioni. 
Il match si riaccendeva infatti solo nei minuti finali, più precisamente al 42’, quando Filomena deviava in corner una punizione di Amodio ma nulla poteva sull’angolo seguente, sul quale giungeva il vantaggio del Fasano, firmato di testa da Pistoia. In pieno recupero ancora Filomena era prodigioso in due circostanze su Patronelli, abile però a trovare, nuovamente su calcio d’angolo battuto da Amodio, il colpo di testa del definitivo 3-1, punteggio eccessivamente negativo per un Pezze ben comportatosi per gran parte della gara ma privo in alcune fasi del cinismo necessario. 

In attesa del match di ritorno di Coppa Puglia, che si disputerà fra quindici giorni al Sergio Ancona, gli uomini di Insanguine torneranno ora in campo per il campionato domenica alle 14,30 in casa della Real Sibillano Bari, ancora ferma a zero punti in classifica.

a cura di Antonio Latartara - Addetto Stampa Usd Pezze

Nessun commento: