giovedì 31 ottobre 2013

"Vantaggiato va assolto: è malato" lo sostiene il suo avvocato

Giovanni Vantaggiato, condannato all'ergastolo per l'attentato del 19 maggio 2012 davanti alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi in cui morì la 16enne Melissa Bassi e rimasero ferite altre 9 persone fra studenti e passanti, va ''assolto per vizio di mente, previa rinnovazione dell'istruttoria dibattimentale e espletamento di perizia psichiatrica''. 
Lo sostiene il suo avvocato, Franco Orlando, che ha depositato l'appello in cui sostiene che ''non si trattò di un atto terroristico''.
 http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/puglia/2013/10/31/Attentato-Brindisi-andra-appello_9552156.html

Nessun commento: