martedì 25 marzo 2014

New Erre Emme (RADIO MONTE BRINDISI)

Ho fatto or ora una ricerca (invero frettolosa) su google e non ho trovato assolutamente nulla su Radio Monte o New Erre Emme, che fu il nuovo nome della "storica" Emittente radiofonica brindisina nata, come molte altre, nel tempo delle radio libere e/o parrocchiali. Nella fattispecie Radio Monte (i brindisini sanno bene il perchè di questo nome e sanno cosa era -ed è- il "monte") nacque per volere dell'allora parroco dell'Annunziata ossia Don Beniamino Elefante.
Bene. Io tornerò a parlare: e di don Beniamino e di New Errre Emme. Anche con ricordi personali. Ci tengo però a dire che, per chi non lo sapesse, che don Beniamino (anzi: MONSIGNOR Beniamino Elefante) santo Sacerdote di San Vito dei Normanni ma brindisino d'adozione è da anni nella Gloria senza fine. E sapeste con quanto puro amore e riconoscenza lo ricordo ancora! A presto. 

6 commenti:

Anonimo ha detto...

La ricordo eccome, ero uno di loro, uno che ci metteva la voce, eh eh eh..
Se alcune logiche senza senso non avessero avuto il sopravvento, se in molti non fossimo migrati verso altri lidi, probabilmente oggi New Erre Emme esisterebbe ancora, i vecchi di emittenti più blasonate di noi si ricordano ancora, eravamo piccoli ma gli davamo filo da torcere...grazie a Te, Thematteis (era il tuo nome d'arte) adesso googolando si trova "New Erre Emme" associata ai mitici Technics PL-1200

cosimo de matteis ha detto...

Caro Anonimo,

anzitutto grazie per esser passato di qui ed aver voluto lasciare il tuo gradito commento!

Di la da New Erre Emme io credo che la generale scomparsa delle radio locali (in favore dei grossi network) sia stato un fatto negativo. E "faccio il tifo" perchè possano ritornare delle emittenti prettamente locali: io credo che Brindisi ne gioverebbe.

Il mio "nome d'arte" (diciamo così) era "th" ma questo a Radio Dara. A New Erre Emme invece usavo il mio nome e cognome (solo che, invece di Cosimo, usavo il più breve "Mino).

ciao.


Postilla: ho scritto due righe su Radio Dara e New Erre Emme anche a questo link: https://solocalciobrindisino.wordpress.com/tag/new-erre-emme/

Anonimo ha detto...

Preferisco l'anonimato per questioni di stile. La scomparsa delle radio locali è stata fisiologica, quasi ineluttabile, proprio per la sua dimensione "circoscritta". Quanto auspichi non avrebbe alcun senso e nessuno investirebbe denaro in un'operazione che ai tempi di internet sarebbe fallimentare. Brindisi non ne trarrebbe alcun giovamento, afflitta com'è da sempre su vecchi cliche' che è arduo superare. Non sapevo dei tuoi trascorsi a D.A.R.A., ma ricordo il "Th". Buona continuazione

MISTERBIN ha detto...

Ciao Cosimo io non solo conosco la radio e Don Beniamino ma ho anche avuto l'onore di trasmetterci per diversi anni. Io comunque mi chiamo Antonio Binetti.

Michele Mancarella ha detto...

Un saluto a tutti comunicandovi che sono stato il fondatore di questa radio.......

cosimo de matteis ha detto...

A Misterbin (Antonio Binetti) e, piu recentemente, Michele Mancarella: grazie per esser passati di qui ed aver voluto lasciare un commento.

a tutti ricordo la esistenza di un gruppo su facebook di tutti coloro che han operato a Radio Monte-New Erre Emme.

Ora vi dico il nome esatto ed il link diretto:

New Erre Emme (Radio Monte)
https://www.facebook.com/groups/1447215438849133/


ciao a tutti.